Lemaitre e il comandante Verhœven

STRAVAGARIA

Pierre Lemaitre, Irène, Mondadori
Pierre Lemaitre, Alex, Mondadori

IMG_6799_Fotor

Di Pierre Lemaitre ho già detto bene qui. Gli ultimi due romanzi letti -precedenti a “Lavoro a mano armata”- lo confermano a pieni voti, ed essendo parte di una trilogia ho chiuso l’ultima pagina assaporando già il piacere del terzo volume.

Parto da “Irène” con cui si apre il trittico e quanto ad “Alex” vi rimando alla recensione di Polimena a cui devo il piacere di queste letture.

Protagonista è comandante di polizia Camille Verhœven, uomo ordinario nel senso più rassicurante del termine, a partire da una statura di gran lunga inferiore alla media che tuttavia indossa appena con un filo di impaccio, come chi è abituato a leggere l’imbarazzo negli sguardi altrui. Verhœven scombina da subito il clichè un po’ trito del commissario stropicciato dal passato sentimentale tormentato per dare spazio a un personaggio a tutto tondo che si inserisce…

View original post 239 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...